Cerca consigli per il tuo prossimo viaggio...

Powered by Blogger.

4 giorni a Londra low cost: cosa fare e vedere

Ciao viaggiatori!

Dopo molti anni siamo ritornati a Londra, per la prima volta insieme.
E' una città che sorprende ogni volta e basta il suo nome ad evocare infinite immagini nella nostra mente.
Perfettamente organizzata per l'accoglienza e l'intrattenimento dei turisti, non è un caso se è la città più visitata del mondo.

E' abbastanza cara (e il cambio euro-sterlina non aiuta) ma con qualche accorgimento si può risparmiare non poco.

Londra cosa vedere in 4 giorni

Siete pronti a scoprirla con noi?

Prima di darvi i nostri suggerimenti per organizzare 4 giorni nella capitale inglese ecco qualche informazione pratica.

Quando andare a Londra

Noi ci siamo stati a metà febbraio. Viaggiare in bassa stagione è il primo consiglio che vi possiamo dare per risparmiare (Febbraio in media è il mese con i prezzi più bassi).

Non fatevi scoraggiare dal meteo, a Londra il tempo è imprevedibile in estate come in inverno e le temperature non sono rigidissime neanche in questa stagione.

In questo periodo inoltre troverete anche meno turisti e potrete godervi la città con un po' più di tranquillità.

Come arrivare a Londra da Stansted

Il modo più economico per arrivare a Londra è approfittare delle offerte di Ryanair, la compagnia low-cost più famosa d'Europa. Prenotando con qualche mese di anticipo si possono trovare prezzi davvero economici.

L'aeroporto di arrivo è Stansted ma comunque comodissimo per raggiungere il centro di Londra in circa un'ora di treno.
Scesi dall'aereo non dovrete far altro che seguire le indicazioni per Stansted Express e salire a bordo, vi porterà direttamente a Londra (fermata Liverpool Station, dove con la metropolitana potrete raggiungere qualunque quartiere della città).
Il tempo di attesa del treno è praticamente nullo in quanto ci sono partenze ogni 15 minuti.
Vi consigliamo di acquistare on-line il biglietto per il treno in modo da salire direttamente sul treno, inoltre il prezzo è leggermente inferiore.

Come muoversi a Londra

Per spostarvi tra le mille attrazioni della City non c'è niente di più comodo della Oyster Card, una tessera magnetica, acquistabile presso qualsiasi stazione della metropolitana, che vi permette di utilizzare tutti i mezzi pubblici e che potete ricaricare dell'importo che ritenete opportuno in base ai vostri bisogni. Per 4 giorni 25 sterline sono più che sufficienti!

Dove alloggiare  a Londra

La soluzione migliore è alloggiare in un appartamento in modo da poter risparmiare sui costi dei pasti, dato che i prezzi non sono proprio economici.
Come sempre vi consigliamo di cercare l'alloggio sul sito booking.com, assolutamente affidabile e dove si possono trovare prezzi interessanti con il vantaggio, nella maggior parte dei casi, di poter cancellare gratuitamente la prenotazione fino a pochi giorni prima della partenza (leggete sempre bene le condizioni). Clicca qui per un bonus di 15 € su booking.com

Noi abbiamo soggiornato nell'appartamento Studios2Let North Gower, piccolo ma perfettamente funzionale e soprattutto molto economico! Considerate che il tempo che trascorrete in casa è pochissimo!

In alternativa potete utilizzare Airbnb, dove alloggerete direttamente a casa di un londinese, potendo scegliere se avere a disposizione l'interno appartamento o solo una stanza condividendo gli altri spazi. Noi adoriamo gli alloggi di Airbnb perché ci permettono di ricevere consigli sulla città da chi la vive ogni giorno. Per uno sconto di 25 € su Airbnb clicca qui.

Imperdibile offerta 2x1

Se viaggiate in coppia non potete perdervi questa offerta.

Acquistando il biglietto dello Stansted Express o di qualunque altro treno delle ferrovie britanniche potete scaricare gratuitamente dei voucher 2x1 che vi permetteranno di entrare in quasi tutte le principali attrazioni di Londra a metà prezzo.
E' sufficiente presentarsi alle biglietterie con i biglietti del treno e il voucher dell'attrazione.

Clicca qui per leggere tutti i dettagli e scoprire quali sono le attrazioni che aderiscono a questa promozione.


COSA VEDERE A LONDRA


1° giorno

Essendo già stati entrambi a Londra abbiamo iniziato la visita della città da un luogo fondamentale per la storia della città ma che spesso non si considera quando si pensa ai luoghi simbolo di Londra. Stiamo parlando della Torre di Londra, la storica prigione della città affacciata sul Tamigi nei pressi del Tower Bridge.

the tower of london


L'ingresso è compreso nell'offerta 2x1 che vi abbiamo presentato poco fa e al suo interno si trovano anche i preziosissimi Gioielli della Corona.

Come anticipato la Torre si trova nei pressi del Tower Bridge, l'iconico ponte della città tra i più famosi al mondo. Il ponte è visitabile grazie alla Tower Bridge Exhibition durante la quale si visitano le torri, la sala macchine e si può fare una spettacolare passeggiata a 42 metri d'altezza.

Questa foto panoramica l'abbiamo scattata dal bel lungo fiume situato sulla sponda opposta del Tamigi da cui si vedono svettare i grattacieli della city.

londra vista panoramica

Una passeggiata che vi consigliamo assolutamente di fare per raggiungere il Borough Market, uno dei mercati di street food più famosi di Londra dove troverete cibi di tutti i tipo e potrete pranzare spendendo poco con piatti gustosi.

Nel pomeriggio abbiamo visitato la Cattedrale di Saint Paul, il più grande edificio religioso di tutta la Gran Bretagna.
Visitando questa cattedrale in stile barocco si ha anche la possibilità di salire sull'enorme cupola che caratterizza lo skyline londinese e ammirare la città da un punto di vista unico! Sappiate però che per raggiungere la sommità della cupola occorre salire oltre 300 scalini.

cattedrale di saint paul londra

Dalla terrazza panoramica si possono scorgere tanti monumenti e luoghi caratteristici della città tra cui il Millennium Bridge, il particolare ponte pedonale sospeso sopra il Tamigi.

millenium bridge londra

2° giorno

Il secondo giorno ci dirigiamo in uno dei quartieri più famosi di Londra, Notting Hill, reso celebre dall'omonimo film con Julia Roberts e Hugh Grant.
Nella via principale del quartiere, Portobello Road, si svolge ogni giorno un grande mercato con prodotti di ogni genere circondato dalle colorate casette che si affacciano sulla via.

portobello road notting hill

Nel pomeriggio ci siamo incamminati per una piacevole passeggiata nel più famoso parco della città, Hide Park.

londra hide park

Hide Park, uno dei 9 parchi reali di Londra, è davvero immenso, una distesa verde che si perde all'orizzonte.

kensington garden londra

Noi ci siamo diretti verso la zona sud-ovest del parco, denominata più precisamente Kensington Gardens, dove si trova l'Albert Memorial. Di fronte a questo si trova la sala concerti Royal Albert Hall.

albert memorial londra

In seguito ci dirigiamo verso una celebre via di Londra, Carnaby Street. Qui, al riparo dalla folla che riempe costantemente Carnaby, troviamo il Kingly Court, il luogo ideale per bere il classico tè inglese delle 5 accompagnato da ottime torte.

kingly court carnaby street

3° giorno

Il terzo giorno ci svegliamo con il sole!
Prima tappa della giornata è l'Abbazia di Westminster luogo dove avvengono le incoronazioni dei sovrani d'Inghilterra, i matrimoni reali e dove sono sepolti illustri personaggi della storia inglese.

abbazia di westminster londra

L'abbazia si trova proprio a fianco del palazzo di Westminster e del Big Ben.
Benché l'avessimo entrambi già visto un'occhiata al luogo simbolo di Londra e dell'Inghilterra bisogna sempre darla ;)

palazzo di Westminster e Big Ben

Nel pomeriggio ci imbarchiamo su un traghetto diretto a Greenwich Park.
Vi consigliamo assolutamente di provare la navigazione sul Tamigi che dal porto presente nei pressi del Big Ben vi porta a Greenwich (durata circa un'ora).
Durante il percorso un assistente vi racconterà la storia dei principali edifici che si affacciano sul Tamigi con curiosi aneddoti.
Sbarcati a Greenwich vi accoglierà il Cutty Sark, un veliero che navigò sulla rotta delle Indie per il commercio del tè e della lana.
Qui a Greenwich potrete visitare il parco all'interno del quale si trova l'osservatorio e il meridiano zero.

Greenwich Park londra

Dalla sommità della collina del parco si può ammirare l'intero skyline della città di Londra.

london skyline

Gli appassionati dei film della Marvel riconosceranno nel cortile dell'Università di Greenwich il set del film "Thor the Dark World". Qui infatti sono state girate alcune scene finali del film.

Calcolate bene i tempi e cercate di fare ritorno a Londra in modo da godere di un fantastico tramonto sul Tamigi.
Il biglietto del traghetto vale andata e ritorno ed è compreso nell'offerta 2x1 di cui vi abbiamo parlato in precedenza.

Qui illuminato dalla luce del tramonto vediamo svettare The Shard, il 5° grattacielo più alto d'Europa, progettato da Renzo Piano.

tower bridge e the shard

Appena prima di sbarcare dal traghetto vediamo sull'altra sponda del Tamigi il London Eye, la famosa ruota panoramica di Londra e, a destra, l'acquario di Londra, uno dei più grandi d'Europa.

london eye e acquario

4° giorno

La mattina dell'ultimo giorno facciamo una passeggiata nell'elegante Regent's Park, un altro dei parchi reali di Londra situato nei quartieri nord della Città, non lontano dal nostro alloggio.

Regent's Park londra

La passione per i libri ci porta sempre a cercare le più belle librerie delle città che visitiamo.
A Londra in particolare ne abbiamo trovare di davvero stupende!
Gli amanti della lettura non possono perderle, presto pubblicheremo un post dedicato sollo alle migliori librerie londinesi.

librerie londra

Ultima tappa di questi 4 giorni a Londra è Camden Town, un quartiere unico nel suo genere assolutamente imperdibile!
Situato nella zona settentrionale della città e facilmente raggiungibile in metropolitana ospita un enorme mercato giornaliero famoso soprattutto per le bancarelle di Street Food provenienti da tutto il mondo.

camden lock

Nella cartina seguente trovate indicati tutti i luoghi di cui vi abbiamo parlato in questo articolo:


Allora siete pronti a fare i bagagli?

Per qualsiasi altra informazione potete scriverci o lasciare un commento qui sotto :)

Alla prossima!

Mat e Pat

4 commenti

  1. Bellissimi scatti, esaltano la bellezza di questi luoghi. Complimenti.

    RispondiElimina
  2. Per me Londra rimane una delle più belle capitale europee, molto aperta al mondo. Ci sono tornato lo scorso aprile, durante la maratona di Londra. Quello che apprezzo di più di questa città è la sua assoluta civiltà e senso di appartenenza alla corona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordissimo con te!! Londra è sempre spettacolare. Eravamo là proprio in questi giorni 3 anni fa

      Elimina