Roma in 1 giorno!

11:23:00

Ciao a tutti! Oggi voglio parlarvi di una città unica al mondo, la nostra capitale, la cosiddetta "città eterna", in una parola: Roma.
E' ovviamente una città che necessita di ben più tempo per essere visitata e scoprirne tutte le meraviglie che si sono accumulate in secoli di storia.
Può capitare però di trovarsi a Roma per i più svariati motivi e avere a disposizione una sola giornata per visitarla. Per me e la mia compagna, ad esempio, era stata una delle tappe di un lungo viaggio on-the-road che ci avrebbe portato in Sicilia.
Era la prima volta che mi trovavo qui e quindi abbiamo optato per un itinerario che ci desse un'infarinatura generale della città per poi tornarci con più calma.

La giornata romana non può che iniziare con il monumento simbolo della città, il Colosseo, raggiungibile comodamente con la metropolitana. Volendo sfruttare ogni ora a disposizione di buon mattino siamo già di fronte all'imponente anfiteatro, potendo ammirarlo in tranquillità senza la folla che sarebbe arrivata poco dopo. In un solo giorno vi sconsiglio di visitare anche l'interno delle attrazioni poiché impieghereste troppo tempo.


A brevissima distanza dal Colosseo si trova il trionfale arco di Costantino.


Da qui si percorre via dei Fori Imperiali con lo sguardo che si perde tra la miriade di resti romani.


Proseguendo vedrete ad un certo punto comparire il bianco candido dell'Altare della Patria.


La sua imponenza toglie il fiato. Il monumento nazionale a Vittorio Emanuele II ha accolto dal 1921 il milite ignoto ed è diventato definitivamente un monumento di celebrazione dell'Italia unita e della libertà.


Arrivando da via dei Fori Imperiali l'Altare della Patria si trova sulla sinistra mentre sulla destra si erge la Colonna Traiana alta circa 40 metri.


A questo punto vi troverete in piazza Venezia. Da qui inizia via del Corso alla cui destra e sinistra si trovano tutte le altre principali attrazioni della città.
Girando quasi subito a sinistra si raggiunge il Pantheon, costruito come tempio e oggi convertito in basilica cristiana. 


L'ingresso è gratuito e non c'è coda per cui entriamo e ammiriamo l'enorme cupola con l'apertura centrale, ad oggi la più grande cupola del mondo in calcestruzzo non armato. All'interno si trovano le tombe di illustri personaggi della storia italiana.


A breve distanza si trova la piazza di Montecitorio, su cui si affaccia il palazzo sede della Camera dei Deputati. 


A questo punto riattraversiamo via del Corso per raggiungere la celebre Fontana di Trevi.

Fonte: Alessandro Ferri - Wikipedia

Proseguendo sempre da questo lato rispetto a via del Corso si raggiunge, dopo alcune stradine ricche di negozi, piazza di Spagna e la sua famosa scalinata sormontata dalla Trinità dei Monti.


Ritorniamo nuovamente su via del Corso la quale sfocia nella grande piazza del Popolo, ai piedi del Pincio, dalla cui terrazza è stata scattata questa fotografia. Al centro si trova l'obelisco Flaminio.
Una scalinata permette di raggiungere il colle del Pincio, da cui si gode di una bella vista non solo sulla piazza...


...ma anche della cupola di San Pietro e...


...e dell'Altare della Patria.
Qui sul colle del Pincio si trova il grande parco di Villa Borghese.


Dopo una pausa per il pranzo iniziamo a spostarci verso piazza San Pietro percorrendo il Lungotevere fino al ponte Umberto I. Da qui si gode di una splendida vista sulla Basilica e la cupola di San Pietro.


Proseguiamo sempre sul Lungotevere il ponte successivo che incontriamo è quello che porta a Castel Sant'Angelo, nato come mausoleo di Adriano oggi ospita un museo con collezioni d'arte e storia.


Da qui via della Conciliazione conduce nella Città del Vaticano in una delle piazze più famose del mondo, Piazza San Pietro.
La coda per entrare sia nella basilica sia nei Musei Vaticani è sempre molto lunga. L'ingresso alla basilica è gratuito e l'unico modo per evitare la coda è arrivare qui molto presto. Per quanto riguarda invece i Musei Vaticani si può acquistare il biglietto on-line evitando così la lunga fila per entrare a questo link


Cominciamo a ritornare verso il punto di partenza percorrendo corso Vittorio Emanuele II deviando sulla sinistra per vedere un'altra celebre piazza romana: Piazza Navona.


Ultima tappa prima di riprendere la metropolitana al Colosseo da dove eravamo partiti la mattina è il Campidoglio, uno dei 7 colli di Roma e sede di rappresentanza del comune.

Fonte: Wikipedia

Come detto in precedenza non basterebbe una settimana per visitare bene tutte le bellezze di Roma. Ma se avete a disposizione poco tempo e volete passeggiare per la città alla scoperta dei suoi principali monumenti ecco di seguito l'itinerario che vi ho appena descritto:


Quanti pensano che sia la città più bella del mondo?
Io non vedo l'ora di tornarci, e voi?

You Might Also Like

2 commenti

  1. Troppo bella Roma. Buon itinerario per farsene un'idea in un giorno, anche se non basta una vita a scoprire la città eterna! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai assolutamente ragione Roberta!! Questo itinerario da solo un assaggio della città, non vedo l'ora di tornarci per scoprirla e godermela con più calma :-)

      Elimina

Popular Posts

Follow us on Facebook

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.