Cerca consigli per il tuo prossimo viaggio...

Powered by Blogger.

Monte Isola: cosa vedere sulla perla del lago d'Iseo

Oggi vi parliamo di cosa fare e vedere in una vera e propria perla bresciana e del lago d'Iseo: Monte Isola.

Grazie a "The Floating Piers", evento unico ed irripetibile dell'artista Christo, tutti o quasi sono venuti finalmente a conoscenza di questo luogo meraviglioso.

La "passerella" percorsa da un milione e mezzo di persone però è ormai solo un ricordo indelebile nella mente di tutti coloro che vi hanno passeggiato sopra.

Purtroppo chi è passato di qui solo in occasione del Floating Piers ha avuto una visione molto distorta di quella che è l'atmosfera e il fascino autentico di questo lago, ancora preservato dal turismo di massa.

Monte Isola lago d'Iseo provincia di Brescia


E' proprio grazie questa autenticità che Monte Isola continua a ricevere apprezzamenti e prestigiosi riconoscimenti.


Monte Isola infatti si è qualificata al terzo posto come European Best Destination 2019, posizionandosi davanti a molte celebri capitali europee. E' il segno che questo luogo ha davvero qualcosa di speciale e a voi non resta che venire a scoprirlo.



MONTE ISOLA


Dove si trova

Monte Isola è l'isola lacustre più grande d'Italia e tra le maggiori d'Europa, ma prima per altezza sul livello del mare, raggiungendo un'altitudine di 600 m s.l.m.

E' situata al centro del lago d'Iseo, in Lombardia, a cavallo tra le province di Brescia e Bergamo e a ridosso della Franciacorta, luogo simbolo della viticoltura italiana e internazionale.

Iseo è il principale paese situato sulle rive del lago a cui da il nome, ma altri paesini meritano una visita come Paratico, Sarnico, Lovere, Pisogne, Marone, Sulzano.

iseo provincia di brescia


Come raggiungere Monte Isola

Noi solitamente partiamo da Iseo ma Monte Isola è raggiungibile in traghetto anche dagli altri paesi affacciati sul lago, sia sulla sponda bresciana che bergamasca.

Sul sito ufficiale potete trovare tutte le tratte dei traghetti e i rispettivi orari in base alla vostra località di partenza.

Se partite da Iseo potete parcheggiare l'automobile al parcheggio gratuito in viale Europa e dirigervi quindi verso il porto attraversando le viuzze che caratterizzano il centro del paese. Passeggiando noterete numerosi romantici scorci sul lago.

Al piccolo porto di Iseo si trova la biglietteria.
Il costo del biglietto da Iseo è di 3 € a tratta. Aggiungendo 2,60 €, sempre a tratta, è possibile portare con sé la bicicletta.

Una volta partiti, dopo pochi minuti, si può subito godere di un panorama davvero spettacolare, soprattutto quando le giornate sono molto limpide.

Il lago d'Iseo, di origine glaciale, si trova allo sbocco della Valle Camonica e per questo circondato da montagne.

lago d'iseo provincia di brescia


Cosa vedere a Monte Isola

Denominata la "Capri del Nord" Monte Isola fa parte del club "I Borghi più belli d'Italia".

La circolazione sull'isola è consentita solamente ai motocicli dei residenti ed è proibito trasportarvi veicoli a motore. È possibile spostarsi a piedi, tramite biciclette o utilizzando il servizio pubblico di autobus.


La frazione di Peschiera-Maraglio

Il principale porto di arrivo su Monte Isola è la frazione di Peschiera-Maraglio, una delle 11 che compongono l'isola.

peschiera maraglia monte isola lago d'iseo

E' un pittoresco borgo di pescatori ancora molto legato alle tradizioni del passato come la produzione delle reti da pesca di cui era tra i principali produttori mondiali fin verso la fine del secolo scorso.

Iniziate la visita passeggiando sul bel lungolago dove sono ormeggiate le tipiche barche in legno utilizzate dai pescatori denominate Naèt.

peschiera monte isola lago d'iseo provincia di brescia

Intrufolatevi quindi nei vicoli della frazione e respirate l'atmosfera tranquilla di un paese che sembra essersi fermato nel tempo e ancora immune dalla frenesia dei tempi moderni.

Come potete immaginare nel corso delle due settimane del Floating Piers tutto ciò è stato stravolto e chi ha visitato l'isola solo in quella occasione dovrebbe ora tornarci e viverla come merita, gustando l'autentica semplicità.  

   peschiera monte isola lago d'iseo   

Ci sono diversi sentieri che permettono di esplorare l'isola e le altre frazioni.

Cliccando qui potete scaricare la cartina turistica dell'isola con indicati punti d'interesse, sentieri e relativi dettagli e punti di ristoro.

Cliccando qui trovate invece gli orari degli autobus che collegano le frazioni.


Santuario Madonna della Ceriola

Se la giornata è limpida vi consigliamo di raggiungere la vetta di Monte Isola dove si trova il Santuario della Madonna della Ceriola da cui si gode un panorama che lascia a bocca aperta.

Per raggiungerlo potete prendere l'autobus che vi porta fino alla frazione Cure e poi proseguire a piedi per una ventina di minuti oppure se vi piace camminare potete fare come noi e raggiungerlo direttamente a piedi da Peschiera.

La strada è asfaltata e sale dolcemente permettendovi di cominciare ad ammirare il panorama che si apre davanti a voi.

Lungo il percorso avvisterete l'isoletta di San Paolo, privata e anch'essa raggiunta dal Floating Piers di Christo, incorniciata dagli ulivi che qui crescono rigogliosi e da cui si ricava un pregiato olio extravergine DOP

lago d'iseo isola di san paolo

A sovrastare la frazione di Sensole scorgerete spuntare tra la vegetazione la Rocca Martinengo. Edificata nel 1300 è stata poi trasformata in una residenza privata.

Dopo un'oretta di cammino e dopo aver attraversato la frazione Senzano si giunge alla frazione Cure, anch'essa caratterizzata da un fascino d'altri tempi. 

Trovandosi in posizione elevata, da qui si può già godere di una fantastica vista sul lago d'Iseo, secondo noi tra i punti panoramici migliori di tutta l'isola.

lago d'iseo monte isola provincia di brescia

Da qui come vi ho anticipato bisogna per forza proseguire a piedi seguendo il sentiero ben segnalato dalle indicazioni.

La parte finale del percorso è immersa nel bosco.
Godetevi questo ultimo tratto del sentiero in cui si respira un'atmosfera davvero particolare, ci siamo sentiti quasi estraniati dalla realtà, circondati da santelle e dal solo suono prodotto dal fruscio delle foglie.

sentiero santuario della ceriola monte isola

Arrivati al santuario troverete un piccolo punto di ristoro dove potete acquistare una bibita fresca.
Se decidete di fare un pic-nic c'è una bella area attrezzata con numerosi tavoli appena prima di arrivare al Santuario.

Sempre prima di raggiungere il Santuario, segnalata da un'indicazione, si trova una piccola grotta con la statua della Madonna.

L'ora e mezza di camminata e il fiatone che ci ha accompagnato lungo gli ultimi passi sono subito dimenticati di fronte a questa bellezza.

lago d'iseo monte isola santuario della ceriola

Da qui si gode una vista davvero unica sul lago d'Iseo. Nonostante ci siamo recati sulle sponde del lago innumerevoli volte non eravamo mai saliti quassù e il panorama ci ha lasciato a bocca aperta.

Prendetevi tutto il tempo che vi serve e contemplate il panorama da tutte le angolazioni percorrendo il lastricato che circonda il Santuario.
Il Santuario della Madonna della Ceriola risale all'incirca al XV secolo ed è situato a 600 metri s.l.m. (400 metri sul livello del lago).

santuario della ceriola monte isola lago d'iseo

L'interno del Santuario è sempre visitabile durante la stagione estiva mentre negli altri periodi dell'anno occorre contattare il custode, il signor Archetti Luigi al numero 030 9886172

E' una vista che non stanca e si vorrebbe non dover scendere mai.

Vi consigliamo di trascorrere il rientro a Iseo sulla poppa del traghetto contemplando ancora una volta la bellezza di quest'isola che ormai tutto il mondo conosce, un altro vanto italiano e bresciano che speriamo chiunque trovi un giorno l'occasione di visitare come merita e non solo per poter dire "io c'ero" sulla passerella arancione.

monte isola lago d'iseo provincia di brescia




Per qualsiasi altra informazione su Monte Isola o sul lago d'Iseo scriveteci :)

Alla prossima!

Mat&Pat

3 commenti

  1. Io avevo visto solamente Peschiera Maraglio, un borgo lacustre bellissimo. Purtroppo causa pioggia non ho fatto altro. Ma vedo dalle tue foto che merita tutto il contesto! Christo avrà sicuramente dato notorietà al luogo ma io preferisco vederla cosi. Ciao Matteo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai visto solo la frazione Peschiera ti consiglio davvero di tornarci ed esplorarla tutta con calma. Anche io la preferisco decisamente così!!

      Elimina
    2. Non mancherò senz'altro! Ciao Matteo da Alberto

      Elimina