10 motivi per visitare la Provincia di Brescia

by - 15:28

Ciao a tutti! Da bresciani doc oggi vogliamo portarvi alla scoperta di alcune bellezze del nostro territorio.
Brescia e la sua vasta provincia racchiudono al loro interno una grande varietà di fattori d'attrattiva ed eccellenze riconosciute a livello internazionale collocandosi tra le prime 10 province italiane per numero di arrivi e presenze turistiche e al secondo posto in Lombardia dopo Milano.
Tra laghi, montagne, arte, enogastronomia, ghiacciai e cultura ce n'è davvero per tutti i gusti.

Ecco la nostra personale classifica delle 10 cose da fare in provincia di Brescia, in ordine sparso e consapevoli che ce ne sarebbero altrettante che si potrebbero aggiungere.

10 motivi per visitare la provincia di Brescia

1. VISITARE MONTE ISOLA E SALIRE AL SANTUARIO DELLA CERIOLA

Resa famosa in tutto il mondo dal "Floating Piers" dell'artista Christo, Monte Isola è senza dubbio una perla bresciana. Situata al centro del lago d'Iseo è l'isola lacustre più grande d'Italia e dell'Europa meridionale. Fa parte del club "I borghi più belli d'Italia" e le sue piccole frazioni sono caratterizzate da un fascino autentico e un'atmosfera d'altri tempi.
Sulla sommità dell'isola si trova il Santuario della Madonna della Ceriola, da cui si gode di un panorama unico e spettacolare sul lago d'Iseo.
Ho parlato più approfonditamente di Monte Isola e come raggiungere il Santuario in questo post.

Monte Isola provincia di Brescia

Monte Isola santuario della Ceriola provincia di Brescia

2. RAGGIUNGERE TREMOSINE PERCORRENDO LA STRADA DELLA FORRA

All'interno del Parco Regionale Alto Garda Bresciano si trova il comune sparso di Tremosine, inserito tra "I borghi più belli d'Italia", una terrazza naturale affacciata. Nella frazione di Pieve si trova la Terrazza del Brivido, con uno strapiombo sul lago di 350 metri.
Per raggiungere Tremosine percorrete la strada della Forra, considerata tra le strade più belle del mondo che si insinua nella roccia con passaggi spettacolari, a tal punto che è stata scelta come set per il film di James Bond "007: Quantum of Solace".
Per qualche informazione in più cliccate qui.

Terrazza del brivido Tremosine Provincia di Brescia

Strada della Forra Tremosine Provincia di Brescia

3. DEGUSTARE UN FRANCIACORTA DOPO LA VISITA AD UNA CANTINA

Il Franciacorta, con le sue bollicine, è un vino spumante rinomato in tutto il mondo ed il marchio più forte della provincia di Brescia. La zona di produzione si estende sulle dolci colline a sud del lago d'Iseo. Qui, tra ettari di vigneti, si trovano numerose cantine che propongono diverse visite guidate per scoprirne i segreti della produzione e che si concludono con la degustazione di questi pregiati vini.
Sul sito ufficiale del Consorzio Franciacorta potete trovare tutte le informazioni su cantine, visite e tanto altro.

Franciacorta provincia di Brescia

Uva Franciacorta provincia di Brescia

4. SCIARE SULLA PISTA DELL'ANGELO A PONTE DI LEGNO

Ad oltre 2.000 metri di quota si trova quella che secondo me è la pista da sci più bella del comprensorio Adamello Ski e di tutta la provincia di Brescia. E' la pista dell'Angelo, nell'area di Ponte di Legno. E' una pista rossa lunga appena 1.000 metri ma per me imbattibile dal punto di vista paesaggistico.
Con oltre 100 km di piste e 28 impianti di risalita, gli appassionati di sci e snowboard conosceranno sicuramente il comprensorio Adamello Ski, qual è la vostra pista preferita?

Pista dell'Angelo ponte di legno provincia di Brescia

Sebbene non rientri in Provincia di Brescia fa parte del comprensorio anche il ghiacciaio Presena. Dalla cima, posta ad 3.000 metri d'altezza, la vista è impareggiabile!

cima presena adamello ski provincia di Brescia


5. VISITARE IL MUSEO DI SANTA GIULIA A BRESCIA

Brescia è una città che solo in tempi recenti sta scoprendo il suo valore storico, artistico e culturale e quindi il suo potenziale turistico. La città offre davvero tante bellezze da vedere e se volete trascorrere una giornata da turisti a Brescia trovate qualche consiglio a questo link.
Tra tutto spicca il Museo di Santa Giulia, definito museo della città e situato all’interno del monastero di Santa Giulia, uno dei più imponenti complessi monastici alto-medievali dell’Italia settentrionale. Il complesso di Santa Giulia comprende, oltre al Museo, la basilica longobarda di San Salvatore e la sua cripta, l’oratorio romanico di Santa Maria in Solario, il Coro delle Monache, la cinquecentesca chiesa di Santa Giulia e i chiostri. All'interno del museo potrete ripercorrere la storia di Brescia, in particolare il glorioso periodo della Brixia Romana. A testimonianza della sua eccezionalità il museo è stato inserito nel sito seriale “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)” dichiarato Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall’UNESCO.

Museo di Santa Giulia Brescia


Museo di Santa Giulia Brescia

6. BERE UN "PIRLO" SUL LUNGOLAGO DI SALO'

Salò è tra i paesi più rinomati del lago di Garda, situato al centro di un piccolo golfo a cui da il nome.
Dopo aver esplorato gli stretti vicoli del centro storico godetevi una passeggiata sul bel lungolago, su cui si affacciano eleganti dimore signorili. Qui si trovano numerosi locali dove potrete gustarvi un buon aperitivo ordinando rigorosamente un "pirlo", aperol o campari, ovvero la versione bresciana dello Spritz.

Salò lago di Garda provincia di Brescia


pirlo brescia

7. SCOPRIRE IL PATRIMONIO DELLE INCISIONI RUPESTRI IN VALLE CAMONICA

La Valle Camonica, la principale delle 3 valli bresciane, è nota principalmente per la straordinaria ricchezza e varietà di incisioni rupestri, inserite nel 1979, quale primo sito italiano, nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.
La zona dove si concentrano le rocce con le incisioni, le più note e importanti testimonianze preistoriche italiane, corrisponde alla parte meridionale della media Valle, in particolare all'interno del Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri di Naquane, a Capo di Ponte. Sul sito ufficiale del Parco trovate tutte le informazioni relative a orari e prezzi d'ingresso.
La Valle Camonica è anche disseminata di bellissimi sentieri, in particolare l'Alta Valle, da Edolo a Ponte di Legno. Già che vi trovate qui potreste approfittare per fare qualche bella passeggiata, ecco qualche suggerimento.

incisioni rupestri valle camonica provincia di Brescia

valle camonica provincia di Brescia

8. VISITARE SIRMIONE, PERLA DEL LAGO DI GARDA

Sirmione è considerata la Perla del lago di Garda. Il centro storico sorge su una penisola che si protende all'interno del lago per circa 4 km e che divide in due parti la riva meridionale.
A guardia dell'unico punto d'accesso al centro si trova il Castello Scaligero, risalente al XIV secolo. Tra i castelli meglio conservati d'Italia comprende, oltre alle mura, una darsena un tempo rifugio della flotta scaligera, tre torri e un imponente mastio alto 47 metri. Tutte le informazioni per la visita potete trovarle qui.
Un'altra unicità sono le Grotte di Catullo, una domus romana edificata tra la fine del I secolo a.C. e il I secolo d.C. situata sulla punta della penisola di Sirmione. Il complesso archeologico è considerato l’esempio più rilevante di villa romana presente nell’Italia settentrionale. Link al sito ufficiale.
Terza particolarità del luogo sono le acque termali sulfuree che sorgono calde dal fondo del lago. 
La bellezza di Sirmione sta anche nei suoi vicoli, tra balconi fioriti, raffinati ristoranti, eleganti negozi e romantici scorci sul lago di Garda.

Sirmione lago di Garda provincia di Brescia

Sirmione lago di Garda provincia di Brescia

9. ESPLORARE I SOTTERRANEI DELLA CITTA' CON BRESCIA UNDERGROUND

Tra le esperienze più originali che si possono fare a Brescia c'è sicuramente quella offerta dall'Associazione Brescia Underground. L’associazione offre un’alternativa di svago dal gusto affascinante e avventuroso organizzando visite guidate nel sottosuolo della città, adatte ad ogni fascia d’età, alla scoperta di rogge, fiumi e canali nascosti sotto il centro storico che fino a tre secoli fa scorrevano alla luce del sole.
Propone due differenti esperienze: la prima, adatta a tutti, consiste in una spiegazione delle acque che scorrono nel sottosuolo attraverso una passeggiata presso vie e piazze urbane scendono poi nel sottosuolo ma senza entrare in acqua. La seconda tipologia invece prevede una visita interamente sotterranea durante la quale si percorrono i canali che scorrono sotto terra, entrando in essi, e stretti cunicoli incontrando anche resti romani, medievali e ottocenteschi. Parte dell’attrezzatura necessaria per questa esperienza è fornita dall'associazione.
Sul sito ufficiale potete trovare tutte le informazioni.

brescia underground
fonte: www.bresciaunderground.com

10. SENTIRSI COME AL MARE SULLA SPIAGGIA DI SAN FELICE DEL BENACO

San Felice del Benaco, comune del lago di Garda a circa 40 km dal centro di Brescia, si trova poco a sud rispetto a Salò. Qui si trovano numerose spiagge libere con una bellissima acqua azzurra e limpida che vi farà capire perché i tedeschi amano tanto trascorrere qui le loro vacanze.
La spiaggia che vi voglio consigliare è "Spiaggia Gardiola", libera e di sassi, con una splendida vista sull'isola di San Biagio e il promontorio di Manerba del Garda. Il luogo ideale per trascorrere una giornata fuori porta nei caldi weekend estivi e, immersi in quest'acqua trasparente, sentirsi davvero come al mare.
A pochi passi dalla spiaggia si trova un parcheggio (a pagamento) e un bar-ristorante.

spiaggia san felice del benaco lago di garda provincia di brescia

Siamo riusciti a convincervi che la provincia di Brescia è tra le più belle e variegate d'Italia?

E ci sarebbe ancora molto altro da aggiungere, non vi resta che venire a scoprirlo con i vostri occhi!

Per i bresciani che leggeranno questo post cosa dovrebbe essere assolutamente incluso nella top 10?

You May Also Like

2 commenti

  1. Ma soprattutto prender l'auto e andarci, solo cosi si possono scoprire questi bellissimi posti! Ciao Matteo da Alberto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alberto, hai proprio ragione! Ti aspettiamo nella nostra bella provincia :-)

      Elimina