Cerca consigli per il tuo prossimo viaggio...

Powered by Blogger.

3 giorni a Vienna, i luoghi imperdibili da visitare nella capitale Austriaca

Ciao viaggiatori!

Vogliamo darvi tutte le informazioni su come e cosa visitare in una tra le più eleganti capitali europee: Vienna.
Famosa per i suoi ricchi palazzi imperiali, le eleganti vie del centro, i grandi parchi verdi, la storia della principessa Sissi e il suo celebre passato musicale è una città che saprà stupirvi!


Karlskirche vienna
Karlskirche - chiesa di San Carlo Borromeo

Info generali

Il periodo migliore

Il più delle volte si associa la visita alla città di Vienna ai mercatini di Natale, ma a meno che non siate dei veri appassionati non c'è bisogno di andare così lontano per visitarne di meravigliosi. Considerate poi che in inverno le temperature sono molto rigide.
Per godervi la città all'aria aperta, passeggiando per il centro e riposandovi nei bellissimi parchi di cui  la città dispone non c'è stagione migliore dell'estate. Fa caldo ma mai al punto da dare fastidio.

Il viaggio 

L'idea di partire per Vienna per noi è nata nell'arco di mezz'ora, dopo aver trovato quasi per caso un'offerta sul sito della ferrovia austriaca ÖBB per un viaggio con treno notturno diretto Milano-Vienna. Fa diverse fermate in Italia ma una volta varcato il confine va diretto fino al centro di Vienna.
Non possiamo dire che sia il massimo del comfort ma con un minimo di spirito di adattamento vi addormenterete e vi ritroverete la mattina seguente immersi nella verde campagna austriaca pronti per iniziare la vostra vacanza.
Il principale vantaggio di viaggiare di notte è che avrete tutte giornate piene a vostra disposizione risparmiando ben due notti in albergo.

Dove alloggiare

Noi ci siamo trovati molto bene all'ostello Hostel & Guesthouse Kaiser 23.
Un ex convento convertito in struttura ricettiva dove il moderno e l'antico si fondono a creare un alloggio funzionale e comodo, nel centro della città.

Cosa Visitare

Hofburg

Il complesso della Hofburg viennese fu residenza imperiale e centro del potere austriaco per molti secoli.
All'interno dell'Hofburg si possono visitare gli appartamenti e il museo dell'argenteria reale. All'interno del palazzo si trova un plastico che rende bene l'idea della grandezza di questo complesso di palazzi.
La visita comprende anche il museo della celebre principessa Sissi.
Il prezzo per gli adulti è di 13,90 €. Cliccando qui potete trovare tutte le informazioni su sconti e orari di apertura.

All'esterno si trova l'elegante giardino di Volksgarten.

Hofburg Vienna

La biblioteca nazionale, tra le più belle che abbiamo mai visto, è situata all'interno dell'Hofburg e merita di essere vista anche solo per ammirarne l'incredibile architettura. Vi sembrerà di entrare nella biblioteca del castello della Bella e la Bestia!

biblioteca nazionale vienna

La Stephansdom

Le tre vie principali del centro d Vienna sono soprannominate la "U d'oro" per la loro forma e per la loro eleganza e ricchezza di palazzi e negozi.
Il Graben è la via più importante, una sorta di piazza allungata con al centro la Pestsäule, una colonna barocca che commemora la fine della peste.

graben vienna

Il Graben conduce alla Stephansplatz dove si trova la Stephansdom, la bellissima cattedrale viennese.
L'ingresso costa 3 €.

Stephansdom vienna

Stadtpark

Stadtpark, è posto ideale per un pic-nic o semplicemente per riposarvi sull'erba.

All'interno del parco si trova uno dei monumenti più fotografati al mondo, la preziosa statua dorata di Johann Strauss.

Stadtpark vienna


Castello del Belvedere

Il Castello del Belvedere è una delle residenze principesche più belle d'Europa.
Situato a sud del centro storico, è formato da due palazzi contrapposti, il Belvedere superiore e il Belvedere inferiore separati da grandi e curatissimi giardini alla francese.

Oggi all'interno del castello si trova uno dei principali musei d'arte della capitale austriaca.

Il Castello è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18. Ci sono diverse tipologie di biglietto d'ingresso che potete valutare per trovare quella che vi interessa di più, il biglietto standard costa 14 €.

Castello del Belvedere vienna


Castello del Belvedere vienna

Il palazzo della Secessione 

Di fondamentale importanza per la storia artistica della città è stato il movimento della Secessione Viennese che vede tra i principali fautori l'artista Gustav Klimt.
Questo è il palazzo della Secessione oggi sede del museo.
All'interno del museo è conservato il Fregio di Beethoven, un dipinto di Gustav Klimt sviluppato su tre pareti per una lunghezza totale di 24 metri.

Il prezzo d'ingresso costa 9,50 €.

palazzo della secessione vienna


Castello di Schönbrunn

Situato nelle periferia ovest della città, questa maestosa reggia imperiale è stata dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.

Il palazzo comprende anche dei meravigliosi giardini, per visitare i quali non bisogna pagare il biglietto.
Anche in questo ci sono diverse tipologie di biglietto d'ingresso, i prezzi partono da 13,90 €.

Per raggiungere il Castello potete prendere la metropolitana U4 e scendere alla fermata di Schönbrunn.

Castello di Schönbrunn vienna

Castello di Schönbrunn vienna giardini

E per finire, non dimenticatevi di assaggiare durante il vostro soggiorno la Wiener Schnitzel, la famosa cotoletta impanata alla viennese. Una vera delizia, ma siate affamati perché è gigantesca!

Per qualsiasi altra informazione o per condividere le vostre impressioni sulla città lasciate un commento oppure scriveteci :)

Alla prossima!

Mat&Pat

Nessun commento