Cerca consigli per il tuo prossimo viaggio...

Powered by Blogger.

10 cose non turistiche da fare gratis a Parigi

Buongiorno viaggiatori,

Parigi è una delle nostre città del cuore, ci siamo stati più volte e io, Patrizia, ci ho vissuto per un mese.

Quando si visita la città per pochi giorni ci sono delle tappe d'obbligo, consigliate da tutte le guide e da tutti i blogger. Su Scatti e Bagagli trovate i consigli per le mete da non perdere a Parigi ma anche un itinerario per gli amanti dei libri e i consigli per una gita fuori porta: la Reggia di Versailles.

Se avrete la fortuna di visitare la città per più giorni o semplicemente se volete allontanarvi dalla ressa ai piedi della Tour Eiffel abbiamo qualche consiglio da darvi.

panorama parigi gratis

Avete mai notato che, nonostante le orde di turisti che invadono la Ville Lumière, i parigini sembrano vivere in un'altra dimensione?
Li troverete raramente in coda per entrare al Louvre perché hanno scovato degli angoli favolosi in città, lontani dal caos dove si può scoprire una Parigi completamente diversa.

Dopo aver ascoltato i sussurri degli schivi parigini, siamo pronti a condividere con voi alcuni luoghi per vedere la città con gli occhi dei suoi abitanti.


10 COSE NON TURISTICHE DA FARE GRATIS A PARIGI


1. Passeggiare lungo la Promenade Plantée


Si tratta di una linea ferroviaria dismessa convertita in parco pubblico nel 1993. Essendo sopraelevata rispetto alla strada, potrete godere di magnifici scorci della città lontani dalle auto e circondati dalla natura.
Il paesaggio cambia di stagione in stagione ed è un ottimo modo per assaporare la città dal punto di vista dei suoi abitanti che la utilizzano molto per jogging e fitness in pausa pranzo o a fine giornata.

Il quartiere da cui comincia è molto carino e impreziosito da pasticcerie e panifici ad ogni angolo. La passeggiata è percorribile sia a piedi sia in bici (tenete presente che l'accesso prevede una breve scalinata) ed è lunga 4,5 km.

Indirizzo: 1 Coulée verte René-Dumont ma vi si può accedere anche da Place de la Bastille.
_ Stazioni metro vicine: Bastille oppure Daumesnil


2. Ammirare il panorama dall’ultimo piano dei grandi Magazzini Printemps


Se amate l'alta moda conoscerete già i Magazzini Printemps, un tempio del lusso che racchiude tutti i maggiori marchi di abbigliamento ma anche design e profumi. Ogni piano è dedicato ad un ambito diverso ma a noi interessa solo l'ultimissimo piano, la terrazza.
Uno dei migliori panorami della città, specialmente nell'ora del tramonto, si può ammirare da qui.

In terrazza si trova un bar dove poter sorseggiare un caffè o un drink su una comoda sdraio; superandolo avrete invece accesso alla migliore vista su Torre Eiffel, Palazzo dell'Opera e Montmartre con una visuale a 360°.

L'accesso alla terrazza è gratuito e consentito durante gli orari di apertura dell'edificio: dal lunedì al mercoledì dalle 9.00 alle 20.00, dal giovedì al sabato dalle 9.00 alle 20.45, domenica dalle 11.00 alle 19.00.

_ Indirizzo: Printemps Haussmann, 64 Boulevard Haussmann
_ Stazioni metro vicine: Havre-Caumartin oppure Saint Lazare


3. Leggere un giornale intorno alla fontana dei Jardin du Luxembourg


Soprattutto la domenica mattina ma un po' durante tutta la settimana, farete fatica a trovare una seggiolina verde nei pressi della fontana del parco. Le piccole sdraio sono gettonatissime nonostante la scomodità. I francesi amano aprire il loro "Le Monde" e nascondersi dal sole leggendo gli ultimi articoli di cronaca.

giardini del lussemburgo parigi

Questo è il posto giusto per un momento di relax, per leggere qualche capitolo del libro che in vacanza non manca mai o che avete appena acquistato durante il percorso per gli amanti dei libri. che vi abbiamo suggerito.
Quando avete finito di riposarvi dedicate un'oretta al resto del parco per ammirare piante e fiori nonché la celebre Fontana dei Medici.

_ Indirizzo: 6e Arrondissement
_ Stazioni metro vicine: Luxembourg oppure Odéon


4. Perdersi a Montmartre e mangiare la Crème Brulée del Fantastico Mondo di Amélie


Se non avete mai visto Il favoloso mondo di Amélie correte subito a rimediare; oltre ad essere uno dei miei film preferiti, racchiude in sé l'essenza del cinema francese e ogni volta che lo guarderete noterete qualche nuovo dettaglio. Il film è ambientato in uno dei più celebri quartieri di Parigi: Montmartre.
Tra le viuzze caratteristiche, la basilica del Sacro Cuore e i numerosi artisti consigliamo una sosta al "Café des 2 Moulins" dove poter gustare una deliziosa crème brulée. Fidatevi, è un'esperienza da fare.

Creme Brulee montmartre

_ Indirizzo: 15 Rue Lepic
_ Stazione metro vicina: Blanche oppure Abbesses


5. Rue Denoyez e il Parc de Belleville


Un'unica meta per accontentare gli amanti della street art e della natura.
Rue Denoyez è un breve tratto di strada completamente ricoperto da murales. Che io sappia è unico nel suo genere, soprattutto a Parigi dove i palazzi storici sono super puliti e conservati.
Girato l'angolo troverete un parco dove rilassarvi sull'erba ammirando un favoloso panorama della città.
Oltre a queste due tappe, il quartiere non ha molto da offrire, è un quartiere residenziale popolare che sconsiglierei per una gita serale.

_ Indirizzo: 47 Rue des Couronnes
_ Stazioni metro vicine: Belleville oppure Pyrénées


6. Bercy Village


Zona moderna perfetta per shopping atipico e cibo internazionale.
Somiglia vagamente alla struttura dei nostri Outlet Village, giusto per dare un'idea. Il sabato pomeriggio troverete moltissime famiglie a passeggio nell'antistante parchetto. I locali qui sono più trendy e hanno un'offerta culinaria molto distante dalla cucina francese tradizionale, troverete hamburger, chips, donuts colorati e frappé.
Con 10 min di metro vi troverete catapultati nella realtà parallela dei parigini che risiedono nella periferia.

Bercy Village parigi

_ Indirizzo: 28 Rue François Truffaut
_ Stazioni metro vicine: Bibliothèque François Mitterrand


7. Parco di Buttes Chaumont


Mi sembra sia abbastanza chiaro quanto ami passeggiare per i parchi. Questo in particolare mi ha lasciato a bocca aperta. Alberi altissimi e ombrosi, il tempietto della Sibilla di fine '800, un laghetto e una riserva naturale di uccelli, colombe, aironi, oche e via dicendo. Per completare il tutto, un'immancabile grotta.
Unico avvertimento: il parco è enorme, vi perderete, dedicateci almeno mezza giornata, sedetevi sull'erba a prendere il sole o approfittatene per partecipare alle numerose lezioni sportive immersi nella natura.

Parco di Buttes Chaumont parigi

Indirizzo: 1 Rue Botzaris
Stazioni metro vicine: Buttes Chaumonts


8. Esplorare i passaggi coperti

Non c'è miglior momento di serendipità di quello vissuto in un giorno di pioggia a Parigi, quando, per trovare riparo, sono finita dentro uno dei corridoi più affascinanti che abbia mai visto.
E da lì è iniziata la caccia ai passaggi coperti, strutture meravigliose che combinano vetrate, arcate in legno e mosaici. La maggior parte di questi passaggi sono stati costruiti nell'800 e ospitano ora prestigiose boutique e storici bistrot.

parigi romantica autunno

Vi elenco tre dei più celebri ma divertitevi a trovane altri, ce ne sono circa 25 aperti al pubblico.

Passage des Panoramas, 11 Boulevard Montmartre
Stazione metro vicina: Richelieu - Drouot

Passage Jouffroy, 10-12 Boulevard Montmartre
Stazione metro vicina:  Richelieu - Drouot

Galerie Vivienne, 5 Rue de la Banque
Stazione metro vicina: Bourse


9. Immergersi nel profumo dei fiori al Marché des Fleurs

Non posso farci nulla, per me i fiori sono una calamita, che siano al parco o recisi, mi rendono felice e ottimista.
Se siete come me, passate dal Mercato dei fiori e lasciatevi inebriare dai numerosi profumi.
Se siete a Parigi per un weekend romantico, questo è il posto giusto per trovare una bella rosa rossa da dare in dono alla/al vostra/o amata/o.

_ Indirizzo: Marché aux Fleurs, Allée Célestin Hennion
_ Stazione metro vicina: Cité


10. Passeggiare lungo il Canal St-Martin


Un'ultima chicca per passare il vostro tempo a Parigi come i suoi abitanti è passeggiare lungo un grazioso canale: il Canal St-Martin. Verso sera numerosi bar lungo la strada si animano e i giovani si siedono a chiacchierare lungo le sue sponde.

Canal St-Martin parigi

PS: anche questo luogo è stato set cinematografico per uno dei miei film preferiti, già sopra citato ;)

Indirizzo: 20 Boulevard Voltaire
Stazione metro vicina: Oberkampf

Nella cartina seguente trovate indicati tutti i luoghi di cui vi abbiamo appena parlato:


Qui sotto vi riportiamo invece tutti i link agli altri articoli che abbiamo scritto su Parigi dove potete trovare tante altre informazioni su una delle nostre città preferite:

Per qualsiasi altra informazione potete scriverci o lasciare un commento qui sotto :-)

Alla prossima!

Pat & Mat

4 commenti

  1. Che posticini interessanti! :D Non sono mai stata a Parigi, purtroppo. Ho aggiunto questo post ai preferiti; chissà, un domani...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parigi è davvero meravigliosa, per noi è stato amore a prima vista!! Speriamo avrai presto la possibilità di visitarla e che i nostri consigli possano esserti utili :)

      Elimina
  2. Sono stata a Parigi anni fa, purtroppo in compagnia sbagliata... ci ritornerò a breve, ma solo per una giornata (gli altri due giorni saremo a Disneyland!), chissà, magari ci ritornerò ancora per approfittare di questi consigli e vivermi davvero questa città magnifica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parigi è una città magica, se la prima volta non sei riuscita a godertela al meglio a causa della compagnia devi proprio tornarci! Speriamo che questi consigli possano esserti utili :D Noi invece non siamo mai stati a Disneyland ma ci stiamo pensando!

      Elimina