Cerca consigli per il tuo prossimo viaggio...

Powered by Blogger.

Lapponia: a caccia dell'Aurora Boreale in Finlandia

In questo articolo vogliamo raccontarvi come andare a caccia di Aurora Boreale nella Lapponia finlandese e come riuscire a fotografarla.

Vi diciamo subito che non è garantito di riuscire a vederla. Essendo un fenomeno naturale ci sono vari fattori da considerare, come ad esempio la presenza o meno di nuvole, la temperatura e la vostra posizione.

Non partite dunque per la Lapponia con il solo scopo di vedere l'Aurora altrimenti potreste restare delusi. Ma non preoccupatevi! Vi abbiamo già raccontato che ci sono molte altre meravigliose attività da fare in Lapponia oltre a cercare l'aurora.



A caccia di Aurora Boreale in Lapponia

L'aurora boreale è visibile in tutto il nord Europa. La Lapponia Finlandese tuttavia, per le sue caratteristiche climatiche è tra i luoghi con la migliore probabilità di riuscire a vederla.
Noi alloggiavamo a Saariselka, un piccolo paesino nei pressi di Inari, la capitale del popolo Sami.

L'aurora boreale è visibile all'incirca da fine novembre a fine marzo.
Il periodo migliore è il mese di febbraio in quanto è il mese più freddo e le giornate cominciano ad allungarsi e potrete godere di qualche ora di luce durante il giorno.

Vi ripetiamo anche qui come un viaggio in una terra così estrema può risultare davvero splendido se organizzato con un tour operator. Noi abbiamo viaggiato con Agamatour e la scelta si è rivelata più che perfetta!
La presenza del tour operator ha reso infatti possibile la serata più magica di tutto il viaggio.
Il nostro accompagnatore, grazie alla sua esperienza, ha saputo individuare il luogo migliore (o più probabile) in cui vedere l'aurora e così, dopo essere saliti sul pullman, siamo partiti verso nord per raggiungere un lago ghiacciato.

Qui l'aurora ci ha dato subito il  benvenuto regalandoci, durante l'ora e mezza di permanenza sul lago, uno spettacolo unico. Eravamo talmente ammaliati da queste luci in movimento che non sentivamo nemmeno i -20 gradi.

lapponia aurora boreale


Come fotografare l'aurora boreale

Vedere l'aurora è un conto, riuscire a catturarla in una fotografia è un altro. Non è sufficiente inquadrare e scattare come avviene solitamente con uno smartphone.
Se non avete l'attrezzatura seguente vi conviene godervi il momento stampando nella mente le immagini che avrete davanti agli occhi.

lapponia aurora boreale

E' fondamentale avere un treppiedi. Per riuscire a fotografe l'aurora occorre infatti aumentare i tempi di scatto e quindi non muovere la macchina durante lo scatto. Proprio per questo è meglio impostare l'autoscatto.

Occorre poi avere una macchina fotografica che vi permette di impostare manualmente i parametri di scatto. Anche una GoPro va bene, queste fotografie le ho proprio scattate con una GoPro Hero 5.

parametri consigliati per gli scatti sono:

Diaframma: 2.8

ISO: 800

Tempo di scatto: tra i 15 e i 30 secondi

Ovviamente le fotografie non rendono l'effetto "danzante" dell'aurora per questo dopo aver fatto qualche scatto godetevela semplicemente, senza troppe distrazioni e senza l'ansia di scattare fotografie.

Un'altro aspetto fondamentale è l'abbigliamento dato che resterete all'aperto in piena notte per circa 2 ore con temperature che si aggirano intorno ai -20 °C. E' facile immaginare come senza un abbigliamento adeguato rischiereste di rovinarvi il momento.
Questo è un altro dei motivi per cui vi consigliamo di affidarvi ad un tour operator specializzato che vi fornirà anche l'abbigliamento tecnico necessario.

Per tutti i nostri consigli su come vestirsi in Lapponia clicca qui.

Alla prossima!

Mat & Pat

Nessun commento